cookiesQuesto sito e gli strumenti di terze parti da esso utilizzati si avvalgono di cookies.
Continuando a navigare accetti il loro uso.

 

L'angolo della grafica       P.I. 06242230487

GDPR... con una chiacchierata, passa la paura!

GDPR... con una chiacchierata, passa la paura!

GDPR no PanicIntroduzione: Cos'è il GDPR?

Il regolamento generale sulla protezione dei dati (in inglese General Data Protection Regulation), ufficialmente Regolamento UE n. 2016/679 e meglio noto con la sigla GDPR, è un regolamento dell'Unione europea in materia di trattamento dei dati personali e di privacy.
Con questo regolamento, la Commissione europea intende rafforzare e rendere più omogenea la protezione dei dati personali di cittadini dell'Unione europea e dei suoi residenti, sia all'interno che all'esterno dei confini dell'UE.
Il testo, adottato il 27 aprile 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Europea il 4 maggio 2016 ed entrato in vigore il 25 maggio dello stesso anno, ha iniziato ad avere definitivamente efficacia il 25 maggio 2018 (quindi, a dir la verità, siamo anche leggermente in ritardo...).

 Per i riferimenti normativi e un piccolo approfondimento, puoi leggere sul mio sito Il GDPR, questo sconosciuto, un articolo che ho scritto con l'intento, spero!, di fare un po' di chiarezza.

E per te cosa cambia?

A dire il vero, cambieranno molte cose!

Ma procediamo con ordine: il GDPR riguarda la tua attività nel suo complesso: io posso aiutarti per quanto riguarda il tuo sito web (eh sì, la cosa riguarda anche lui!), per gli altri aspetti ti consiglio di rivolgerti a un tuo legale di fiducia, preferibilmente esperto in materia di privacy.

Abbiamo detto che il GDPR ha un impatto sul tuo sito. Perché?
Sul tuo sito sicuramente indichi un indirizzo e-mail con il quale una persona potrà contattarti, quindi di fatto, stai già raccogliendo un suo dato: anche se tu, una volta risposto all'e-mail, cancellassi tutto e non tenessi più traccia della conversazione, devi comunque dirglielo!
Analogamente per quanto riguarda il form di contatto: devi specificare se il dato trattato servirà alla sola evasione di quella specifica richiesta e chiedere un consenso esplicito indicando, tramite un link all'informativa sulla privacy, come tratterai (o, nell'esempio, come non tratterai!) i suoi dati.
A maggior ragione questo vale nel caso in cui tu desideri inviare ai tuoi clienti una newsletter o comunicazioni commerciali varie.

Quindi, ricapitolando, sul tuo sito dovrà, come minimo! 1
 essere presente, obbligatoriamente, una informativa privacy "personalizzata" adeguata al GDPR che specifichi quali dati personali vengono trattati dal tuo sito e in che modo
 essere adeguati i form per i contatti e/o per le iscrizioni alle newsletter e simili.

1 Se il tuo sito prevede la registrazione degli utenti, la cosa si complica leggermente, perché dovremo dar loro anche la possibilità di visualizzare i dati che li riguardano, modificarli, esportarli e cancellarli ("diritto all'oblio").

E se non farai nulla cosa rischi?

Le sanzioni sono davvero pesantissime!

"In conformità del paragrafo 2, la violazione delle disposizioni seguenti è soggetta a sanzioni amministrative pecuniarie fino a 20.000.000 euro, o per le imprese, fino al 4% del fatturato mondiale totale annuo dell'esercizio precedente, se superiore." (art. 83,5)

Sì, hai letto bene... Quindi ti chiedo: vale la pena di rischiare?

Adesso che hai compreso (spero!) l'importanza di aggiornare il tuo sito2, ti chiederai cosa devi fare: stai tranquillo, contattami e penserò a tutto io!
2 Ti ricordo che io mi posso occupare del sito, ma al resto dovrai pensarci tu...

OperazioneGDPR

Dopo aver gustato un buon caffè, parleremo della tua attività e verificheremo le criticità del suo sito: solo allora ti farò avere un preventivo completo per l'adeguamento del sito ai sensi del GDPR che comprenderà:
 Informativa privacy personalizzata
 Revisione informativa cookies
 Adeguamento dei form presenti sul sito
 Strumenti per la gestione dei loro dati da parte degli utenti

...e con questo sarai a posto per un bel po'!
L'intervento infatti è "una tantum" dal momento che cambiamenti normativi così "corposi" di solito "durano" per molto tempo, non è che ogni anno ne viene "sfornato" uno nuovo!
Se poi tu vorrai aggiungere funzionalità al sito che impattino sulla privacy, ne parleremo e aggiorneremo l'informativa.

 

Con l'occasione ti invito a prendere nota della mia nuova informativa sulla privacy:
tengo ai miei clienti (non li tormento con e-mail inutili e mi faccio viva solo per "questioni fondamentali") e ai loro dati (li tratto con molta cura)!

 

Aspetto tue notizie e sono a disposizione per tutti i chiarimenti che vorrai chiedermi,
Elisa - L'angolo della grafica

Ti è piaciuta questa pagina? Allora condividila! (Grazie...!)

 

 

L'angolo della grafica
Web & Graphic Design

+39 327 9846599
info@langolodellagrafica.it
Modulo di contatto

P.I. 06242230487

Licenza Creative Commons Ove non diversamente specificato, quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.
Il permesso per altri utilizzi può essere richiesto a info@langolodellagrafica.it.
Per ulteriori dettagli visitare la pagina dei credits.